Banner

Marchio di qualità

polizza postuma

08
Luglio
2014

Canone Speciale RAI: ulteriori aggiornamenti

Chiediamo al Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi di intervenire anche attraverso la promozione di una specifica modifica legislativa, per stabilire definitivamente ed in modo inequivocabile che non sono tenuti al pagamento del canone di abbonamento speciale di cui agli articolo 1 e 27 del R.D.L. del 21 febbraio 1938, n. 246 e dall'art. 2 del D.L.Lt 21 dicembre 1944, n. 458, coloro che detengono uno o più apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni radiotelevisive in esercizi pubblici, in locali aperti al pubblico o comunque fuori dell'ambito familiare e che li utilizzino per scopi strettamente connessi alle attività lavorative, di impresa o professionali e comunque diversi dall'intrattenimento, ovvero che non rientra altresì nell'obbligo del pagamento l'occasionale fruizione di trasmissioni radiotelevisive attraverso detti apparecchi.

12
Mag
2014

Nuova circolare del Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti sui tempi e le modalità di attuazione di MCTCNet2

Con una nuova recente circolare il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti fissa i tempi e definisce le modalità di attuazione di MCTCNet2.

In sostanza vengono definite le modalità di attuazione a seconda della tipologia di entità coinvolta in merito a PCPrenotazione e PCStazione, Sistema di Riconoscimento Targhe e Apparecchiature.

In allegato il testo della circolare.


24
Aprile
2014

Impiego pneumatici invernali

Nei giorni scorsi, in merito al cambio stagionale dei pneumatici, vi sono stati alcuni casi di quotidiani, siti e telegiornali nazionali che hanno diffuso notizie allarmistiche rispetto all'obbligo di sostituire i pneumatici invernali con quelli estivi entro il 16 maggio, pena multe salate e ritiro della carta di circolazione. Altre testate hanno invece sostenuto che non vi è obbligo alcuno. Pertanto si è ingenerata una confusione che necessita un chiarimento.

La situazione è invariata: non vi è nessun obbligo di sostituire i pneumatici invernali che abbiano codice di velocità corrispondente a quello prescritto dalla carta di circolazione, che riporta le designazioni dimensionali e gli indici di carico e velocità prescritti dal costruttore del veicolo.

Tuttavia, la Direttiva 92/23/CEE del 1992 prevedeva la possibilità, per l'utilizzo dei pneumatici invernali, di un codice di velocità inferiore a quello previsto, fino al codice "Q" ( velocità 160 km/h).

Con la circolare del 17 gennaio 2014, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha semplicemente precisato che l'utilizzo di tali pneumatici con codici di velocità inferiori è consentito da un mese prima del 15 novembre fino ad un mese dopo il 15 aprile (date disposte con la direttiva ministeriale del 16 gennaio 2013 al fine di uniformare le ordinanze emesse dai diversi enti gestori delle strade).

Pertanto, coloro i quali equipaggiano la loro vettura con pneumatici invernali che abbiano codice di velocità corrispondente a quello prescritto dalla carta di circolazione, possono circolare liberamente tutto l'anno senza incorrere in alcuna sanzione al pari di chi impiega pneumatici estivi. È chiaro che è fortemente consigliabile utilizzare pneumatici appropriati alla stagione al fine di ottimizzare da un lato la sicurezza stradale, la mobilità, la circolazione e dall'altro il consumo di carburanti e l'usura dei pneumatici stessi.


24
Aprile
2014

Ponti sollevatori per veicoli di massa superiore a 3,5 t

Con apposita circolare (allegato n. 2 - Prot. n. 4241 "Definizione del termine ultimo per l'adeguamento ai contenuti tecnici di cui all'Allegato al D.D. 202 del 21 maggio 2013 dei ponti sollevatori per veicoli di massa complessiva superiore alle 3,5 t. attualmente in uso"), il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti comunica che dal 1° gennaio 2015 tutti i ponti sollevatori per veicoli di massa complessiva a 3,5 tonnellate dovranno essere conformi alle norme tecniche di cui all'Allegato al D.D. Prot. 202/2013 (allegato n.3) poi modificato (al punto 4) con Circolare Prot. n. 25701 del 17 ottobre 2013 (allegato n.4) e che fino a tale data si potrà continuare ad utilizzare i ponti attualmente in uso.


24
Aprile
2014

Convegno Regionale Confartigianato Autoriparazione: "I nuovi scenari europei della revisione dei veicoli"

Con la presente per informare che Martedì 6 Maggio 2014, presso la sala convegni del Novotel di Mestre, a partire dalle ore 18.30, si terrà il convegno sui nuovi scenari europei della revisione dei veicoli.

Saranno presentati i contenuti della Risoluzione Europea sui Centri di Revisione emessa il 14 marzo 2014. In attesa di inviarvi l'invito ufficiale, alleghiamo il comunicato stampa della nostra Federazione regionale (allegato).


Servizi ONLINE per l'autoriparatore artigiano

Circolari Tecniche

Calendario Eventi

Ultimo mese Agosto 2014 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2 3
week 32 4 5 6 7 8 9 10
week 33 11 12 13 14 15 16 17
week 34 18 19 20 21 22 23 24
week 35 25 26 27 28 29 30 31

Formazione

Cesar