Banner

Marchio di qualità

polizza postuma

Cessione del credito

In base all'art. 1260 del Codice Civile: «il creditore può trasferire a titolo oneroso o gratuito il suo credito, anche senza il consenso del debitore, purché il credito non abbia carattere strettamente personale, o il trasferimento non sia vietato dalla legge. Le parti possono escludere la cedibilità del credito, ma il patto non è opponibile al cessionario, se non si prova che egli lo conosceva al tempo della cessione».

Come riportato dalla legge, il credito può essere ceduto anche senza il consenso del debitore in quanto ciò che è oggetto della cessione il trasferimento totale o parziale del diritto di credito.

Il contratto di cessione del credito ha natura bilaterale perché implica un accordo tra il cedente e il cessionario. Inoltre produce effetti reali poiché una volta raggiunto l'accordo tra le parti (ed è stata fatta notifica al debitore), ha luogo il trasferimento del credito.

Lo schema

Attraverso la cessione del credito il soggetto creditore aliena ad un terzo, detto cessionario il proprio credito:

- a titolo gratuito

- dietro il pagamento di un corrispettivo.

Quando la cessione è a titolo oneroso il creditore deve garantire l'esistenza e validità del credito. Viceversa, quando la cessione è a titolo gratuito il creditore cedente risponderà al cessionario solo per evizione (cioè nel caso in cui un terzo soggetto faccia valere il diritto di proprietà sul credito sottraendolo al cessionario).

La notifica al debitore dell'avvenuta cessione è una prassi che rende efficace il contratto. Nel caso in cui manchi la notifica, al debitore non sarà imputabile alcuna responsabilità nel caso in cui venga effettuata la prestazione nei confronti del creditore cedente.

La cessione del credito per danni RCA

Previa notifica alla compagnia assicuratrice, la cessione del credito può essere utilizzata per far fronte a  tutte le tipologie di danno (furto, incendio, atti vandalici, polizza kasko).

E' possibile riparare un danno RCA anche nel caso in cui si abbia una polizza in forma specifica. Tuttavia, in questo caso, sono consigliati alternativamente due approcci:

1) aprire un sinistro verso la controparte responsabile civile del danno;

2) far firmare la cessione del credito e notificarla alla compagnia della controparte e del cliente.

Tempi

- nel caso di danni RCA, le compagnie devono liquidare ai carrozzieri che hanno notificato la cessione del credito a 30 giorni dalla data di apertura del sinistro. Il CAD/CID deve essere firmato da entrambe le parti.

- se dovesse mancare la doppia firma nel CAD/CID i giorni da 30 passano a 60.

Rimborso auto sostitutiva

La carrozzeria può chiedere il rimborso alla compagnia assicuratrice per tutti i danni RCA attendosi alle tabelle tariffarie e di fermo riportate su www.tempario.it

Problematiche inerenti le perizie assicurative

Può accadere che i periti chiamati dalle assicurazioni  non vogliano concordare le ore di manodopera o l'importo di ricambi e altri materiali. In tali casi, è bene fare in modo che il vostro cliente prepari un documento, da lui firmato, in cui richiede l'intervento di un perito terzo per effettuare le necessarie stime. E' bene ricordare che la scelta tariffaria deve essere scelta liberamente dal carrozziere. A tal fine noi consigliamo di far riferimento al riferimento tariffario annuale predisposto dalle associazioni di categoria.

Consigli

Riportare la stessa tariffa nei documenti fiscali

Riportare preventivi e fatture ed eventuali sconti nella maniera più chiara e trasparente possibile evitando incongruenze.

Mancata liquidazione del danno

Qualora la compagnia non effettui la liquidazione nei tempi previsti (30 o 60 giorni a seconda dei casi) è possibile contattare telefonicamente la compagnia per ottenere eventuali chiarimenti. Se questo non dovesse bastare e la compagnia continuasse a ritardare il pagamento è necessario rivolgersi ad un legale per citare in giudizio la compagnia, pur sapendo che i tempi in questi casi per una citazione possono essere lunghi. Qualora la liquidazione sia stata trasferita direttamente al cliente, è possibile rivalersi su quest'ultimo.

FONTE: Riparabene.it

Servizi ONLINE per l'autoriparatore artigiano

Circolari Tecniche

Calendario Eventi

Ultimo mese Novembre 2017 Prossimo mese
L M M G V S D
week 44 1 2 3 4 5
week 45 6 7 8 9 10 11 12
week 46 13 14 15 16 17 18 19
week 47 20 21 22 23 24 25 26
week 48 27 28 29 30

Formazione

Cesar